Cattura del presidente della USS -
Capture of USS President

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Parte della guerra del 1812
Fitz Henry Lane, "Presidente" della fregata degli Stati Uniti che coinvolge lo squadrone britannico, 1815, 1850, NGA 195475.jpg
Il "presidente" della USS che coinvolge lo squadrone britannico, 1815 di Fitz Henry Lane
Data 15 gennaio 1815
Posizione
Fuori dal porto di New York , New York
Risultato vittoria britannica
Regno Unito
Regno Unito
stati Uniti
stati Uniti
John Hayes
Stephen Decatur  ( POW )
4 fregate 1 fregata
11 morti
14 feriti
1 fregata danneggiata
35 morti
70 feriti
440 catturati
1 fregata catturata
britannico di quattro navi da guerra e costretta ad arrendersi.

Preludio

.

, che era stato rimontato a New York.

.

Il presidente era nel porto di New York con gli sloop di guerra USS  Peacock e USS  Hornet , e la nave da guerra USS  Tom Bowline . Nel 1815 il presidente era in ritardo per le riparazioni. A differenza delle altre sei fregate , la President non era fissata con cavalieri diagonali che rendevano il suo scafo incline a monopolizzare e torcere. Si stavano preparando a superare il blocco britannico per imbarcarsi in crociere contro le navi mercantili britanniche. Il 13 gennaio è esplosa una bufera di neve da nord-ovest e le navi britanniche sono state spazzate via dalla loro stazione a sud-est. Decatur determinato a sfruttare la situazione scoppiando con il presidente da solo. (Potrebbe essere stato accompagnato da un brigantino mercantile , chiamato anche macedone , che trasportava razioni extra come offerta, ma il brigantino non compare in nessun evento successivo.) Il piano era che le navi da guerra più piccole sarebbero scoppiate più tardi e si sarebbero incontrate con il presidente fuori Tristan da Cunha nell'Atlantico meridionale.

Decatur ha subito incontrato il disastro. Aveva ordinato alle cannoniere come piloti del porto di segnare il passaggio sicuro attraverso la secca con barche ancorate all'imbocco del porto, ma non lo facevano correttamente e il presidente si è arenato sulla sbarra ed è rimasto bloccato lì per quasi due ore, sopportando un martellamento dal vento e dal mare grosso. La fregata è stata danneggiata dal momento in cui è stata lavorata in libertà: del rame è stato strappato via dallo scafo, gli alberi erano attorcigliati e alcuni di essi avevano sviluppato lunghe crepe. Decatur ha affermato che lo scafo era attorcigliato e che la prua e la poppa si erano impigliate nel banco di sabbia, anche se è probabile che fosse così prima che il presidente avesse lasciato il porto poiché era già in ritardo per le riparazioni. Decatur decise che era impossibile per il presidente tornare in porto, il vento era ancora forte. I registri dello squadrone britannico affermavano che la tempesta si era fermata, sebbene persistessero forti venti. Decatur si diresse a est, tenendosi vicino alla costa di Long Island prima di dirigersi a sud-est.

Mentre il presidente e il suo equipaggio stavano lottando per galleggiare fuori dal banco di sabbia, lo squadrone di blocco britannico stava combattendo per tornare alla loro stazione di blocco. Quando i venti rallentarono, gli inglesi si raggrupparono. Hayes si rese conto che le navi americane avrebbero potuto cogliere l'occasione per lasciare il porto inosservato, quindi lasciò Tenedos per osservare il passaggio di Sandy Hook e si diresse a nord per osservare il passaggio di Long Island , piuttosto che tornare all'ingresso del porto.

Azione

Lo squadrone britannico avvistò il presidente all'alba del 14 gennaio. Decatur virò immediatamente sottovento e cercò di guadagnare velocità alleggerendo la sua nave. I venti erano calati ma erano ancora forti. In mare grosso e vento forte, la nave più grande avrà il vantaggio in termini di velocità, e la Majestic di Hayes ha guadagnato sul presidente , poiché erano simili in lunghezza ma Majestic era considerevolmente più pesante. I venti sono diventati più moderati a mezzogiorno. Dopo che Majestic aveva sparato alcuni colpi a distanza che non erano stati all'altezza, Pomone ha superato Majestic e ha guidato l'inseguimento, ma Tenedos è apparso inaspettatamente a sud e Hayes ha inviato Pomone a indagare nel caso in cui l'avvistamento fosse un'altra nave americana. L' HMS Endymion ha superato il resto dello squadrone britannico. Endymion era considerata la nave più veloce della Royal Navy, poiché registrava velocità superiori alle navi . da consentire al resto dello squadrone britannico di raggiungere il ritardo.

fino alla stanza di polvere da sparo che si trovava sotto il suo gradino di mezzana.
per rallentarla. sono stati colpiti da un colpo di arma da fuoco e sei dei cannoni sono stati smontati o danneggiati. aveva un equipaggio di 346 persone e una bordata di 641 libbre.

Confronto della forza (metodi di misurazione inglesi utilizzati per entrambe le navi)

HMS Endimione
Lunghezza (ponte di tiro) 159 piedi 3 pollici (48,54 m) 173 piedi 3 pollici (52,81 m)
Trave 42 piedi 7 pollici (12,98 m) 44 piedi 4 pollici (13,51 m)
Tonnellaggio 1277 tonnellate (bm) 1533 tonnellate (bm)
Complemento 346 uomini almeno 458 uomini
Armamento 26 × 24 libbre,
20 × 32 libbre carronate
1 × 18 libbre
32 × 24
libbre carronate 20 × 42 libbre
1 × 24 libbre obice
Peso bordato 641 libbre (291 kg) 816 libbre (370 kg)

Conseguenze

Il danneggiato Endymion e President salparono in compagnia per le Bermuda . Incontrarono una violenta tempesta che disalberò entrambi, ma entrambi raggiunsero la salvezza. La notifica ufficiale arrivò subito dopo che la guerra era finita. Endymion e President arrivarono a Spithead il 28 marzo 1815 davanti a una folla di spettatori che assistettero alla disparità in vigore tra le due navi e alle dimensioni delle fregate americane da 44 cannoni che avevano vinto all'inizio della guerra.

Il 18 gennaio 1815 a bordo della HMS Endymion , il Commodoro Decatur si prese del tempo per riferire al Segretario della Marina Benjamin Crowninshield le sue perdite e difficoltà nel fornire cifre esatte "Della nostra perdita di uccisi e feriti non sono in grado di presentarti una dichiarazione corretta, l'attenzione del nostro chirurgo [Dott. Samuel R.Trevett USN] essendo così ferito da non essere in grado di fare un ritorno corretto ... l'elenco allegato con l'eccezione che temo che sia a corto di [morire] sarà trovato corretto ."

Gli inglesi portarono brevemente il

S. Decatur al Segretario della Marina Benjamin Crowninshield 18 gennaio 1815 Elenco dei parziali uccisi e feriti

Le navi americane più piccole ancora a New York fecero una sortita prima di sapere della cattura del presidente e raggiunsero l'appuntamento al largo di Tristan da Cunha. Hornet è riuscito ad affondare il brigantino HMS  Penguin , dopo di che Peacock ha unito le forze con lei. Le due navi americane allora scambiarono la nave britannica della linea HMS  Cornwallis per una East Indiaman . Hornet è scappata per un pelo dopo aver gettato via tutte le sue armi e la maggior parte dei suoi negozi. Peacock successivamente catturò diverse navi mercantili nell'Oceano Indiano fino a quando non ricevette la conferma che la guerra era finita.

Guarda anche

Riferimenti

Bibliografia