Panetteria Diamante -
Diamond Bakery

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Logo di Diamond Bakery
Formazione 1945
; 77 anni fa
 (
1945
)
Fondatore Betty e Jack Segal
Fondata a Boyle Heights, Los Angeles , California
Posizione
Regione
zona di Los Angeles
Proprietario
  • Brian Hollander
  • Doug Weinstein
Sito web

Diamond Bakery è una panetteria ebraica situata in Fairfax Avenue a Los Angeles . Fondata nel 1946 da Betty e Jack Segal, la panetteria è stata venduta a un gruppo di sopravvissuti all'Olocausto nel 1969 e venduta di nuovo a un gruppo di dipendenti poco prima della pandemia di COVID-19 . Nel 2021, è passata di nuovo sotto una nuova proprietà dopo che i problemi finanziari durante la pandemia hanno portato il capo panettiere Ramon Luna a considerare la chiusura della panetteria.

nell'area di Los Angeles.

Storia

Istituzione

Diamond Bakery è stata fondata nel 1946 da Betty Segal e Jack Segal, immigrati dall'Europa orientale che hanno portato con sé le loro ricette. Si ritiene che il lievito madre del panificio sia attivo da più di un secolo, il che lo renderebbe più antico del panificio stesso. La panetteria era inizialmente a Boyle Heights, Los Angeles, prima di essere trasferita a Fairfax Avenue , dove rimane.

I Lottmann ei Rubenstein

Nel 1969, i Segal vendettero Diamond Bakery a due coppie, i Lottman e i Rubenstein. Sia i Lottmann che i Rubenstein erano sopravvissuti all'Olocausto ; alcune pubblicazioni suggeriscono che le coppie si siano incontrate per la prima volta nel campo di concentramento di Auschwitz . Mark Lottmann, figlio dei Lottmann coinvolti nell'acquisto, ha successivamente gestito il panificio.

Vendita ai dipendenti

Poco prima della pandemia di COVID-19 , Mark Lottmann ha venduto Diamond Bakery al suo capo panettiere di lunga data Ramon Luna e a un gruppo di altri dipendenti. I dipendenti hanno messo insieme i loro soldi per effettuare l'acquisto. Il figlio di Luna, Raymond Luna, è stato presidente della panetteria e prima della pandemia ha acquistato il primo lettore di schede e bar della panetteria, oltre a installare menu alla lavagna. Tuttavia, la perdita di traffico pedonale e di opportunità di vendita all'ingrosso a causa della pandemia ha costretto Luna a considerare la chiusura definitiva. Gli orari sono stati ridotti per evitare licenziamenti . Nel luglio 2020, Diamond Bakery ha reso disponibili prodotti da forno su varie piattaforme di ordinazione alimentare online e ha avviato una campagna GoFundMe con l'obiettivo di raccogliere $ 400.000 per rimanere aperti.

Hollander e Weinstein

La gente mi dice: 'Oh, tu sei il nuovo proprietario.' Pago solo le bollette. È una cosa della comunità, sono solo responsabile di farla andare avanti.

–Doug Weinstein

All'inizio del 2021, Brian Hollander e Doug Weinstein sono andati a Los Angeles dalla loro città natale di Santa Barbara, in California, per visitare Canter's . Hollander e Weinstein, che erano diventati amici mentre cucinavano pasti per anziani e preparavano challah con la Federazione ebraica della Grande Santa Barbara , hanno visitato Diamond Bakery dopo Canter's; i due stabilimenti sono dislocati su blocchi adiacenti . Luna e Weinstein si erano già incontrati e Luna fece fare un giro ai due uomini. Hanno deciso di acquistare Diamond Bakery prima di partire e hanno iniziato a fare un brainstorming su un piano aziendale mentre tornavano a Santa Barbara. Weinstein, un pasticcere esperto , divenne direttore operativo e direttore delle operazioni di panificazione, mentre Hollander divenne direttore operativo e direttore delle operazioni commerciali. Hollander è diventato anche direttore di L'Dor V'Dough, la nuova filiale no-profit della panetteria. Luna è stata nominata capo della panificazione.

Hollander e Weinstein hanno implementato un modello di partecipazione agli utili in cui le azioni della panetteria sono messe da parte per i dipendenti e pagate sotto forma di retribuzione bonus e pacchetti pensionistici, e inoltre hanno dato a tutti i dipendenti un aumento di stipendio. Il 28 giugno 2021, Diamond Bakery ha tenuto un evento di riapertura.

Attività

Diamond Bakery fornisce pane , bagel e altri prodotti da forno a varie gastronomie ebraiche nell'area di Los Angeles , tra cui Nate 'n Al's e Greenblatt's prima della sua chiusura, e alle sinagoghe tra cui il Wilshire Boulevard Temple . La panetteria vende anche prodotti da forno nel suo negozio in Fairfax Avenue , dove l'attività aumenta durante le importanti festività ebraiche .

Riferimenti