Dortmund -
Dortmund

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Reno settentrionale con DO.svg
(2020–25)
Dortmund
Dortmund - Schloßstraße - Haus Bodelschwingh 08 ies.jpg
Dortmund Oper Kaufmann.jpg
Union-Brauerei Dortmund.jpg
NRW, Dortmund, Friedensplatz - Altes Stadthaus 04.jpg
Zeche Zollern Dortmund-Bövinghausen.jpg
Alte Markt Dortmund.JPG
Bandiera di Dortmund
Stemma di Dortmund
Dortmund si trova in Germania
Dortmund
Dortmund si trova nel Nord Reno-Westfalia
Dortmund
Coordinate:
Nazione Germania
Stato Renania settentrionale-Westfalia
Ammin. regione Arnsberg
Quartiere Distretto urbano
Fondato 882
Governo
Thomas Westphal ( SPD )
 • Partiti di governo SPD
La zona
 •  Città 280,71 km 2 (108,38 miglia quadrate)
 • Metro
7.268 km 2 (2.806 miglia quadrate)
Elevazione
86 m (282 piedi)
Popolazione
 
(2020-12-31)
 •  Città 587.696
 • Densità 2.100/km 2 (5.400/km²)
 •  Urbano
5.302.179 ( Ruhr )
 •  Metropolitana
11.300.000 ( Reno-Ruhr )
Fuso orario UTC+01:00 ( CET )
 • Estate ( DST )
UTC+02:00 ( CEST )
Codici postali
44001-44388
Prefissi telefonici 0231, 02304
Registrazione del veicolo FARE
Sito web
.

Fondata intorno all'882, Dortmund divenne una Città Libera Imperiale . Dal XIII al XIV secolo fu la "città principale" del Reno, della Vestfalia e del Circolo olandese della Lega Anseatica . Durante la Guerra dei Trent'anni , la città fu distrutta e perse di importanza fino all'inizio dell'industrializzazione. La città divenne quindi uno dei più importanti centri di carbone, acciaio e birra della Germania. Dortmund di conseguenza è stata una delle città più pesantemente bombardate in Germania durante la seconda guerra mondiale . I devastanti bombardamenti del 12 marzo 1945 distrussero il 98% degli edifici del centro cittadino. Questi bombardamenti, con più di 1.110 velivoli, detengono il record su un singolo obiettivo nella seconda guerra mondiale.

La regione ha adattato dal collasso delle sue industrie carbosiderurgiche secolare e spostato a alta tecnologia tecnologia biomedica , micro tecnologia dei sistemi , e anche servizi . Dortmund è stata classificata come città nodo nell'indice delle città dell'innovazione pubblicato da 2thinknow, classificata tra le dodici città dell'innovazione nell'Unione europea ed è la città più sostenibile e digitale della Germania . Altri settori chiave includono la vendita al dettaglio , il tempo libero e l'economia dei visitatori, le industrie creative e la logistica . Con la sua stazione centrale e l' aeroporto , il terzo aeroporto più trafficato della Renania settentrionale-Vestfalia , Dortmund è un importante nodo di trasporto, soprattutto per l'area circostante della Ruhr e per l' Europa ( paesi del Benelux ), e con il più grande porto canale d'Europa ha un collegamento con importanti porti marittimi del Mare del Nord .

è una delle squadre di calcio tedesche di maggior successo.

Storia

Etimologia

„Sigillo di Dortmund, la città della Westfalia“ [SIGILLVM TREMONIE CIVITATIS WESTFALIE]

Dortmund viene menzionata per la prima volta nell'abbazia di Werden , costruita tra l' 880 e l' 884 . La voce latina recita: In Throtmanni liber homo Arnold viii den nob solvit. (Tedesco: In Throtmanni zahlt uns der freie Mann Arnold 8 Pfennige e inglese: In Throtmanni l'uomo libero Arnold ci paga 8 pfennig )). Secondo questo, ci sono un gran numero di nomi diversi, ma tutti risalgono alla stessa radice del fonema. Il loro rispettivo uso nelle fonti appare arbitrario e casuale.

Nel corso del tempo il nome cambiò più volte: trut munia 899 , Thortmanni, Trutmania, Trotmunni 939 , Tremonia 1152 . Dal XIII secolo in poi, il Dortmunde apparve per la prima volta, ma fu solo pochi secoli dopo che divenne generalmente accettato.

Nel Medioevo 1389 , quando la città aveva resistito all'assedio di 1200 cavalieri sotto la guida dell'arcivescovo di Colonia , scelse come motto un detto che è ancora oggi sostenuto dalle società tradizionali: Così veloce come Düörpm . ( Alto tedesco : fermo come Dortmund).

In passato, la città era chiamata Dortmond in olandese , Tremonia in spagnolo e Trémoigne in francese antico . Tuttavia, questi esonimi sono caduti in disuso e la città è ora conosciuta a livello internazionale con il nome tedesco di Dortmund . L' abbreviazione comune per il nome della città è "DTM", il codice IATA per l' aeroporto di Dortmund .

Storia antica

Veduta storica della città tedesca di Dortmund di Georg Braun e Franz Hogenberg (tra il 1572 e il 1618)
era.

La prima volta che Dortmund fu menzionata nei documenti ufficiali fu intorno all'882 come Throtmanni – In throtmanni liber homo arnold[us] viii den[arios] nob[is] soluit [solvit]. Nel 1005 si riunirono a Dortmund il "Consiglio Ecclesiastico" e nel 1016 la "Dieta imperiale".

Medioevo e prima età moderna

St. Marys e St. Reinolds nel 1470
.

Vecchio mercato St. Reinolds
.

XVIII, XIX e inizio XX secolo

Dortmund preindustriale nel 1804.
fino al 1875, quando divenne un distretto urbano all'interno della regione.

Truppe francesi a Dortmund c.
 1923–1925

Durante l' industrializzazione della Prussia, Dortmund divenne un importante centro per il carbone e l' acciaio . La città si espanse in una città, con la popolazione che passò da 57.742 nel 1875 a 379.950 nel 1905. In meno di 10 anni sorsero vaste aree residenziali come il distretto di North, East, Union e Kreuz. Nel 1920, Dortmund fu uno dei centri di resistenza al Kapp Putsch , un colpo di stato militare di destra lanciato contro il governo guidato dai socialdemocratici . I lavoratori radicali formarono un'Armata Rossa che combatté le unità dei Freikorps coinvolte nel colpo di stato. L'11 gennaio 1923, l' occupazione della Ruhr fu portata avanti dall'invasione delle truppe francesi e belghe nella Ruhr. Il primo ministro francese Raymond Poincaré era convinto che la Germania non avesse rispettato le richieste del Trattato di Versailles . La mattina del 31 marzo 1923 si giunse al triste culmine di questo confronto franco-tedesco.

seconda guerra mondiale

Foto di una parte dell'area del centro città intorno alla chiesa di Liebfrauen nel 1945

Sotto la Germania nazista , la Vecchia Sinagoga , aperta nel 1900, fu distrutta nel 1938. Con una capienza di 1.300 posti, era uno dei più grandi luoghi di culto ebraici della Germania. Inoltre, l' ospedale Aplerbeck di Dortmund ha trasferito pazienti mentalmente e/o fisicamente disabili per l'eutanasia presso l' ospedale psichiatrico di Hadamar come parte dell'Azione T4 (ulteriori 229 bambini sono stati uccisi nel "Dipartimento specializzato per bambini", che è stato trasferito da Marburg nel 1941 ).

Gli obiettivi dei bombardamenti della campagna petrolifera della seconda guerra mondiale a Dortmund includevano la Hoesch-Westfalenhütte AG , l' impianto di olio sintetico " Hoesch- Benzin GmbH" e la Zeche Hansa . I bombardamenti hanno distrutto circa il 66% delle case di Dortmund. I devastanti bombardamenti del 12 marzo 1945 con 1.108 aerei (748 Lancaster , 292 Halifax , 68 Mosquitos ) distrussero il 98% degli edifici nel centro della città e 4.851 tonnellate di bombe furono sganciate sul centro di Dortmund e sul sud della città; questo è stato un record per un singolo obiettivo in tutta la seconda guerra mondiale.

L'avanzata di terra degli Alleati in Germania raggiunse Dortmund nell'aprile 1945. La 95a divisione di fanteria americana attaccò la città il 12 aprile 1945 contro un'ostinata difesa tedesca. La divisione, assistita dal supporto aereo ravvicinato, avanzò attraverso le rovine in combattimenti urbani e completò la sua cattura il 13 aprile 1945.

Dopoguerra

Ricostruzione ricostruita e moderna intorno a St. Reynolds
. Ciò ha portato Dortmund a diventare un centro regionale per l'industria hi-tech.

Nel 2001 è iniziata una nuova era per il distretto di Hörde a Dortmund, 160 anni di storia industriale si sono conclusi con l'inizio del Phoenix See. Lo sviluppo dell'area di Phoenix See è stato effettuato da una filiale della Stadtwerke AG. Nel 2005 è stata posata la prima pietra angolare nell'area di Phoenix. I lavori sono partiti a pieno regime per gestire l'opera con oltre 2,5 milioni di metri di movimento terra e 420.000 metri cubi di cemento armato. Il 1° ottobre 2010 potrebbe essere celebrato il traguardo più grande e più atteso: l'inizio dell'inondazione del Phoenix See. Dal 9 maggio 2011, le recinzioni sono scomparse e il Phoenix See è stato completato. Nel 2009, Dortmund è stata classificata come città nodo nell'Innovation Cities Index pubblicato da 2thinknow ed è la città più sostenibile della Germania .

Germania .

Geografia

Posizione

Fiume Emscher a Dortmund
.

La Ruhr forma il serbatoio sul Hengsteysee vicino al comune di Syburg nel sud di Dortmund tra le città di Hagen e Herdecke , Nord Reno-Westfalia , in Germania . Il Klusenberg , una collina che fa parte della catena dell'Ardey , si trova appena a nord dell'Hengsteysee e il punto più alto di Dortmund 254,3 m (834 piedi). C'è anche un impianto di pompaggio su questo serbatoio, chiamato Koepchenwerk. Il punto più basso si trova nel distretto settentrionale di Brechten a 48,9 m (160 piedi).

L' Emscher è un piccolo fiume e ha la sua sorgente a Holzwickede , a est della città di Dortmund, e scorre a ovest attraverso Dortmund. Le città lungo l'Emscher comprendono Dortmund, Castrop-Rauxel , Herne , Recklinghausen , Gelsenkirchen , Essen , Bottrop , Oberhausen e Dinslaken , dove sfocia nel Reno.

Quartieri

Comuni e comuni limitrofi

Dortmund comprende 62 quartieri che a loro volta sono raggruppati in dodici distretti (chiamati Stadtbezirke ), spesso chiamati con il nome del quartiere più importante. Tre distretti coprono l'area della città interna (Innenstadt-West (centro città ovest), Innenstadt-Nord (centro città nord), Innenstadt-Ost (centro città est)) e i restanti nove distretti costituiscono l'area circostante ( Eving , Scharnhorst , Brackel , Aplerbeck , Hörde , Hombruch , Lütgendortmund , Huckarde , Mengede ). A ogni Stadtbezirk è assegnato un numero romano e ha un organo di governo locale di diciannove membri con autorità limitata. La maggior parte dei comuni erano originariamente comuni indipendenti ma furono gradualmente annessi dal 1905 al 1975. Questo lungo processo di annessione ha portato ad una forte identificazione della popolazione con i "loro" comuni o distretti e ad una rara particolarità: il borgo di Hörde , situata a sud di Dortmund e indipendente fino al 1928, ha un proprio stemma.

Il centro può essere suddiviso in quartieri cittadini storicamente evoluti i cui confini non sono sempre rigorosamente definiti, come ad esempio

  • Stadtzentrum (centro città)
  • Hafenviertel (quartiere portuale)
  • Nordmarkt (mercato del nord)
  • Borsigplatz
  • Kaiserviertel (quartiere degli imperatori)
  • Kronenviertel (Quartiere della Corona)
  • Kreuzviertel (quartiere trasversale)
  • Klinikviertel (quartiere clinico)
  • Saarlandstraßenviertel (quartiere di via Saarland)
  • Unionviertel (quartiere dell'Unione)
  • Gartenstadt (città giardino)

Clima

Dortmund si trova in una zona a clima temperato con clima oceanico ( Köppen : Cfb ). Gli inverni sono freschi; le estati sono calde. La temperatura media annuale si trova a circa 9 a 10 ° C (48 a 50 ° F), la quantità media annua totale di precipitazioni si trova a circa 800 mm (31 pollici). Le precipitazioni cadono uniformemente durante tutto l'anno; pioggia costante (con qualche nevicata), prevale in inverno, rovesci isolati dominano la stagione estiva. Dortmund presenta le caratteristiche delle aree densamente popolate, come ad esempio è tipica la presenza di isole di calore urbane .

Fonte: Wetter Kontor
Dati climatici per Dortmund
Mese Jan febbraio Mar aprile Maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre Anno
Registra alto °C (°F) 14,6
(58,3)
18,5
(65,3)
23,5
(74,3)
30,2
(86,4)
34,4
(93,9)
34,9
(94,8)
36,8
(98,2)
37,6
(99,7)
33,4
(92,1)
28,6
(83,5)
20,1
(68,2)
16,1
(61,0)
37,6
(99,7)
Media alta °C (°F) 4
(39)
5
(41)
9
(48)
13
(55)
18
(64)
21
(70)
22
(72)
22
(72)
19
(66)
15
(59)
9
(48)
5
(41)
14
(56)
Media bassa °C (°F) -1
(30)
-1
(30)
2
(36)
4
(39)
8
(46)
11
(52)
13
(55)
13
(55)
10
(50)
7
(45)
3
(37)
1
(34)
6
(42)
Precipitazioni medie mm (pollici) 65
(2.6)
56
(2.2)
53
(2.1)
57
(2.2)
68
(2.7)
78
(3.1)
93
(3.7)
93
(3.7)
67
(2.6)
60
(2.4)
71
(2.8)
77
(3.0)
838
(33.1)
Giorni di pioggia medi 19 17 14 16 14 14 17 16 15 17 19 19 197

Dati demografici

La popolazione di Dortmund crebbe rapidamente nel periodo dell'industrializzazione del XIX secolo, quando iniziarono l'estrazione del carbone e la lavorazione dell'acciaio nella città. Il 1904 segna l'anno in cui Dortmund ha visto per la prima volta nella sua storia una popolazione di oltre 100.000 abitanti. Durante il XIX secolo l'area intorno a Dortmund chiamata Ruhr attirò fino a 500.000 polacchi , masuri e slesiani dalla Prussia orientale e dalla Slesia in una migrazione nota come Ostflucht (volo da est). La maggior parte dei nuovi abitanti proveniva dall'Europa dell'Est, ma gli immigrati provenivano anche da Francia, Irlanda e Regno Unito. Quasi tutti i loro discendenti oggi parlano tedesco come lingua madre, e per vari motivi non si identificano con le loro radici e tradizioni polacche, spesso solo i loro cognomi polacchi rimangono come un segno del loro passato. Non tenendo conto della fluttuazione degli anni di guerra, le cifre della popolazione sono aumentate costantemente a 657.804 nel 1965. Come risultato del declino post-industriale della città, la popolazione è scesa a poco meno di 580.000 nel 2011. Oggi con una popolazione di 601.402 (2017) la città di Dortmund è l'ottava città più grande della Germania dopo Berlino , Amburgo , Monaco di Baviera , Colonia , Francoforte , Stoccarda e Düsseldorf . È anche la città più grande dell'agglomerato della Ruhr .

Contrariamente alle proiezioni precedenti, i dati sulla popolazione sono aumentati negli ultimi anni a causa dell'aumento netto della migrazione. Dortmund ha visto un moderato afflusso di giovani (dai 18 ai 25 anni) principalmente a causa delle sue università. I dati del censimento del 2011 a livello dell'UE hanno rivelato enormi imprecisioni per quanto riguarda i dati sulla popolazione tedesca. Di conseguenza, le rispettive cifre sono state corrette, il che ha comportato una "perdita" statistica di 9.000 abitanti a Dortmund. Nel 2016 è stato annunciato che la popolazione era tornata sopra i 600.000.

Anno Pop. ±%
1300 10.000 —    
1480 8.000 -20,0%
1600 4.000 -50,0%
1700 3.000 −25,0%
1812 4.828 +60,9%
1871 44.420 +820.0%
1900 142.733 +221,3%
1910 214.226 +50,1%
1925 321.743 +50,2%
1939 542.261 +68,5%
1950 507.349 -6,4%
1961 641.480 +26,4%
1965 657.804 +2,5%
1970 642.680 -2,3%
1980 608.297 -5,3%
1990 599.055 -1,5%
2000 588.994 -1,7%
2011 571.143 −3,0%
2016 585.813 +2,6%
2019 588,250 +0,4%
Gruppi più numerosi di residenti stranieri
Nazionalità Popolazione (31 dicembre 2016)
 
tacchino
22,154
 
Polonia
9,988
 
Siria
7.791
 
Romania
4.561
 
Grecia
4,132
 
Spagna
3.623
 
Italia
3.569
 
Marocco
3.421
 
Bulgaria
3.416
 
Ucraina
2,420
 
Iraq
2.229
 
Croazia
2.103
 
Macedonia del Nord
2.034
 
Russia
1.902
 
Portogallo
1.851
 
Bosnia Erzegovina
1.780
 
Serbia
1.532
 
Cina
1.304
 
Ungheria
1.284
 
Kosovo
1,225

A partire dal 2012, Dortmund aveva una popolazione di 571.403 abitanti, di cui circa 177.000 (circa il 30%) erano di origine non tedesca. La tabella mostra il numero di immigrati di prima e seconda generazione a Dortmund per nazionalità al 31 dicembre 2014. Come gran parte dell'area della Ruhr, Dortmund ha considerevoli comunità turche e dell'Europa meridionale (in particolare spagnole) e aveva una delle comunità slave più visibili della Germania. popolazioni.

Religione

A partire dal 2014 le più grandi denominazioni cristiane erano il protestantesimo (49,9%) e il cattolicesimo (27,4% della popolazione). Inoltre, a Dortmund sono rappresentate la Chiesa greco-ortodossa , la Chiesa ortodossa serba e la Chiesa ortodossa macedone . La Chiesa dei Santi Apostoli (gre. IN Αγίων Αποστόλων Ντόρτμουντ - IN Agíon Apostólon Dortmund) è stata la prima chiesa greca in Germania ad essere fondata per l'afflusso di "lavoratori ospiti". Anche Dortmund è sede della Chiesa Neo-Apostolica nel Nord Reno-Westfalia con più di 84.944 membri della comunità.

La comunità ebraica ha una storia che risale al Medioevo ed è sempre stata tra le più numerose della Westfalia . Dortmund è sede dell'Associazione nazionale delle comunità ebraiche di Westfalen-Lippe. Le sinagoghe operano lì nel centro città, Hörde e Dorstfeld. A causa della crescente immigrazione di persone dai paesi musulmani a partire dagli anni '60. Dortmund ha una grande comunità musulmana con più di 30 moschee.

Nel giugno 2019 Dortmund ha ospitato la 37a Evangelischer Kirchentag - Assemblea della Chiesa evangelica tedesca .

governo e politica

Stemma del Dortmund
Municipio di Dortmund
Municipio Aplerbeck, uno dei dodici consigli distrettuali

Dortmund è una delle diciannove città indipendenti senza distretto ( kreisfreie Städte ) nel Nord Reno-Westfalia , il che significa che non fa parte di un altro ente di governo locale a scopo generale, in questo caso non fa parte di un Landkreis . Dal 1975, Dortmund è divisa in dodici distretti amministrativi. Ogni distretto ( Bezirk ) ha il proprio consiglio distrettuale eletto (Bezirksvertretung) e il proprio sindaco distrettuale (Bezirksbürgermeister). I consigli distrettuali sono solo consultivi.

Dortmund è spesso chiamata Herzkammer der SPD (tradotto approssimativamente come "cuore dei socialdemocratici") dopo il partito politicamente dominante in città. Durante l'era nazista (1933-1945), i sindaci furono insediati dal partito nazista. Dopo la seconda guerra mondiale, il governo militare della zona di occupazione britannica insediò un nuovo sindaco e una costituzione municipale modellata su quella delle città britanniche. Il primo sindaco eletto dalla popolazione di Dortmund fu Fritz Henßler . Dalla fine della guerra, la SPD ha tenuto una pluralità nel consiglio comunale, ad eccezione del periodo dal 1999 al 2004.

Sindaco

L'attuale sindaco di Dortmund è Thomas Westphal del Partito socialdemocratico (SPD), eletto nel 2020.

L'ultima elezione del sindaco si è tenuta il 13 settembre 2020, con ballottaggio il 27 settembre, e i risultati sono stati i seguenti:

Candidato Partito Primo round Secondo round voti % voti % Thomas Westphal Partito socialdemocratico 75.565 35,9 75.884 52.1 Andreas Hollstein Unione Cristiano Democratica 54,505 25.9 69,876 47,9 Daniela Schneckenburger Alliance 90/I Verdi 46.015 21,8 Utz Kowalewski La sinistra 9.351 4.4 Michael Kauch Partito Democratico Libero 6.538 3.1 Bernd Schreyner La destra 6.274 3.0 Judith Storb Die PARTEI 5,019 2.4 Carl Hendri Draub Indipendente 2,552 1.2 Christian Gebel Festa dei pirati in Germania 1.897 0.9 Detlef Münch Iniziativa dei cittadini liberi 1,512 0,7 Günther Ziethoff Democrazia di base ora 1.016 0,5 Dave Varghese Partito Comunista Tedesco 415 0.2 Voti validi 210.659 99,1 145,760 99,0 Voti non validi 1950 0.9 1.529 1.0 Totale 212.609 100.0 147.289 100.0 Elettorato/affluenza alle urne 451.925 47.0 451.710 32.6 Fonte: funzionario statale per il rimpatrio

Consiglio comunale

) governa la città insieme al sindaco. L'ultima elezione del consiglio comunale si è tenuta il 13 settembre 2020 e i risultati sono stati i seguenti:

Partito voti % +/- Posti a sedere +/- Partito Socialdemocratico (SPD) 63.096 30.0 Diminuire 8.2 27 Diminuire 9 Alliance 90/I Verdi (Grüne) 52.241 24,8 Aumento 9.4 22 Aumento 7 Unione Cristiano Democratica (CDU) 47.405 22,5 Diminuire 4.7 20 Diminuire 6 La Sinistra (Die Linke) 11.825 5.6 Diminuire 1.2 5 Diminuire 1 Alternativa per la Germania (AfD) 11.547 5,5 Aumento 2.1 5 Aumento 2 Partito Democratico Libero (FDP) 7,345 3.5 Aumento 1.0 3 Aumento 1 Die PARTEI (PARTEI) 5.851 2.8 Aumento 2.6 3 Aumento 3 Il diritto (Die Rechte) 2.369 1.1 Aumento 0.1 1 ±0 Protezione degli animali per l'ambiente umano (Tierschutz) 1.995 0.9 Nuovo 1 Nuovo Partito Pirata Germania (Piraten) 1.848 0.9 Diminuire 1.5 1 Diminuire 1 Alleanza per la diversità e la tolleranza (BVT) 1.737 0.8 Nuovo 1 Nuovo Lista dei cittadini (Bürgerliste) 1.359 0.6 Nuovo 1 Nuovo Iniziativa dei cittadini liberi (FBI) 1.087 0,5 Nuovo 0 Nuovo Democrazia di base ora 560 0,3 Nuovo 0 Nuovo Social Ecologico Digitale (DOS) 219 0.1 Nuovo 0 Nuovo Heinz Augat - Insieme 53 0.0 Nuovo 0 Nuovo Noi a Dortmund 39 0.0 Nuovo 0 Nuovo Partito Comunista Tedesco (DKP) 16 0.0 Diminuire 0.1 0 ±0 Voti validi 210.592 99,0 Voti non validi 2.047 1.0 Totale 212.639 100.0 90 Diminuire 4 Elettorato/affluenza alle urne 451.925 47.1 Aumento 2.2 Fonte: funzionario statale per il rimpatrio

Città gemellate – città gemellate

Dortmund è gemellata con:

paesaggio urbano

Dortmund con RWE-Tower e chiese di Reinoldi, Petri e Marien a destra

Il centro di Dortmund offre un quadro ricco di contrasti. Edifici storici come l' Altes Stadthaus o il Krügerpassage si mescolano con l'architettura del dopoguerra come la Gesundheitshaus e le costruzioni in cemento con le chiese romaniche come la Reinoldikirche e la Marienkirche . La quasi completa distruzione del centro di Dortmund durante la seconda guerra mondiale (98%) ha prodotto un paesaggio architettonico vario. La ricostruzione della città ha seguito lo stile degli anni '50, pur rispettando l'antico tracciato e la denominazione delle strade. Il centro di Dortmund conserva ancora il profilo della città medievale. Una circonvallazione segna le antiche mura della città e il Westen-/Ostenhellweg , parte di una via commerciale del sale medievale, è ancora la strada principale (pedonale) che divide in due il centro della città.

Così, la città oggi è caratterizzata da edifici del dopoguerra semplici e modesti, con alcuni edifici prebellici intercalati che sono stati ricostruiti per la loro importanza storica. Alcuni edifici del "Wiederaufbauzeit" (era della ricostruzione), ad esempio il teatro dell'opera, sono oggi considerati dei classici dell'architettura moderna.

Distretti urbani

A differenza del centro di Dortmund, gran parte dei quartieri interni intorno al vecchio centro medievale sono scampati ai danni della seconda guerra mondiale e alla riqualificazione del dopoguerra.

Kreuzviertel

Tipiche case in stile guglielmino

Il Kreuzviertel è caratterizzato da edifici antichi, la maggior parte dei quali risale all'inizio del XX secolo (1884-1908). Oltre l'80% di tutte le abitazioni in quest'area è stato costruito prima del 1948, con l'edificio più antico dell'Università di Scienze Applicate e Arti di Dortmund ancora in piedi essendo del 1896. Nella seconda guerra mondiale , relativamente pochi edifici furono distrutti rispetto ad altre aree del città. Oggi, Kreuzviertel forma un'area di edifici storici quasi omogenea. Oltre 100 edifici rimangono protetti come monumenti storici, come la Kreuzkirche a Kreuzstraße e la prima chiesa di cemento in Germania St.-Nicolai. Oggi il Kreuzviertel è un quartiere alla moda con pub, ristoranti, caffè, gallerie e piccoli negozi. Inoltre, gli sforzi locali per abbellire e rinvigorire il quartiere hanno rafforzato un nascente senso di comunità ed espressione artistica. Il West park è il polmone verde del Kreuzviertel e nei mesi tra maggio e ottobre un centro della vita urbana studentesca. Il distretto ha i prezzi immobiliari più alti di Dortmund.

Ancora oggi molti artisti scelgono Kreuzviertel come loro residenza: Sascha Schmitz , Christina Hammer e giocatori del Borussia Dortmund .

Nordstadt

Dockland - giovane scena di ristoranti e bar

La parte settentrionale del centro di Dortmund chiamata Nordstadt, situata in un territorio di 14,42 km 2 (5,57 miglia quadrate) è modellata da una colorata varietà di culture. Essendo la più grande area edificabile omogenea della Ruhr, la Nordstadt è un crogiolo di persone diverse di paesi e abitudini diverse a pochi passi dal centro della città. La Nordstadt è un'area urbana industriale sviluppata principalmente nel XIX secolo per servire le acciaierie Westfalenhütte , il porto e il deposito merci ferroviario. Tutti i residenti vivono in un'area densamente popolata di 300 ettari (l'area residenziale più densamente popolata dello stato del Nord Reno-Westfalia con acciaierie, linee portuali e ferroviarie che fungono da barriere fisiche che separano l'area dal centro città e da altri quartieri residenziali ).

L'area è stata gravemente colpita dalla deindustrializzazione di queste industrie pesanti, con l'area target che ha sviluppato un ruolo come casa per un numero crescente di immigrati e gruppi socialmente svantaggiati, in parte a causa della disponibilità di alloggi più economici (sebbene di scarsa qualità). Tuttavia, lì si trovano due parchi: Fredenbaumpark e Hoeschpark. C'è anche molta attrezzatura per far trascorrere il tempo libero ai bambini. Ad esempio, il Big Tipi alto 35 metri, che è stato portato dall'Expo 2000 di Hannover. Tutto ciò dovrebbe attirare le famiglie a stabilirsi, ma i prezzi bassi degli appartamenti e una varietà di offerte di affitto parlano del contrario. Questo si è sviluppato nella popolazione più giovane di Dortmund che vive e ha creato un quartiere con cinema d'essai ai negozi etnici, dai ristoranti esotici ai pub per studenti.

La Borsigplatz è probabilmente una delle piazze più conosciute della Germania. Il Ballspielverein Borussia Dortmund è stato fondato nelle vicinanze, a nord-est della stazione ferroviaria principale. Le strade che si irradiano verso l'esterno a forma di stella, il sicomoro al centro della piazza e la linea del tram che attraversa la piazza in diagonale conferiscono a Borsigplatz un fascino tutto suo.

Kaiserviertel

Viale dei fiori di ciliegio

Il distretto di Kaiserstraßen si trova ad est degli ex bastioni di Dortmund e segue il corso del Westenhellweg . In questo quartiere si trovano numerosi magnifici edifici del 1900 e nuovi edifici degli anni '50 accanto all'ufficio minerario statale di Dortmund, patrimonio protetto, a diversi tribunali, consolati e al cimitero orientale. Il distretto è caratterizzato dal dipendente dell'Amtsgericht, del Landgericht (primo e secondo grado di giurisdizione ordinaria) e del Carcere.

Oggi lo storico Kaiserbrunnen e il cartello d'ingresso per Kaiserstraße sono importanti punti di partenza per un tour nel famoso quartiere dello shopping. La Moltkestreet, nota anche come Cherry Blossom Avenue, è diventata famosa dopo che i fotografi hanno iniziato a pubblicare foto di alberi in fiore. Ogni primavera, di solito ad aprile, la strada nel quartiere di Kaiserstraßen è piena di fiori rosa e attira i turisti.

Unionviertel

Rheinische Strasse

L'Union District si trova a ovest degli ex bastioni di Dortmund e segue il corso del Westenhellweg . Per molto tempo, il quartiere di Dortmunder U e lungo la Rheinische Straße è stato caratterizzato da vuoti e distorsioni sociali dovute al cambiamento strutturale. Oggi sta sviluppando una scena di giovani artisti stimolanti, con sempre più studenti grazie ad appartamenti più economici vicino all'università e una vivace gastronomia. Questo sviluppo beneficia fortemente del nuovo faro ampiamente visibile, il centro artistico e creativo Dortmunder U, aperto nel 2010. Eppure, per un certo periodo, sono stati principalmente gli attivisti dell'Union Gewerbehof e altri singoli stakeholder che hanno avviato il cambiamento.

Orda sul lago di Phoenix

Castello dell'Orda

Hörde è un quartiere nel sud della città di Dortmund. Originariamente Hörde era una città separata (fino al 1929) ed è stata fondata dai Conti di Mark in opposizione al loro principale nemico, la città di Dortmund. Nel 1388 ebbe luogo il "Großen Dortmunder Fehde" (grande feudo di Dortmund), dove la città di Dortmund combatté contro l'alleanza delle città circostanti. La lotta terminò nel 1390, con la sconfitta di Hörde e dei suoi alleati di Herdecke , Witten , Bochum , Castrop , Lünen , Unna e Schwerte . Oggi Hörde è una parte di Dortmund con vecchi edifici restaurati combinati con un'architettura moderna. L'Hörder Burg (castello dell'Hörde) fu costruito nel XII secolo e si trova nella parte orientale della città, vicino all'Emscher e al lago Phoenix.

. Il lago Phoenix è un lago di acque poco profonde con una profondità da 3 a 4 metri e una capacità di circa 600.000 metri cubi. Si crearono così interessanti aree residenziali a prezzo elevato sulle sponde meridionali e settentrionali del lago. Sulla sponda occidentale del lago, l'attuale centro distrettuale di Hörde è ampliato da un porto cittadino e da un'area urbana mista funzionale.

Le aziende con agenzie e uffici sul lungolago comprendono:

La suola finita è alimentata principalmente dalle acque sotterranee e dall'acqua piovana non inquinata dei nuovi cantieri. Il fiume Emscher scorre attraverso un alveo arginato senza collegamento diretto con il lago. Insieme all'Emscher rinaturato, il lago forma un paesaggio acquatico di 33 ettari che, come area di collegamento, è un elemento importante del parco paesaggistico dell'Emscher. La rinaturazione del fiume Emscher è gestita dall'ente idrico pubblico Emschergenossenschaft . Il quadro finanziario è di 4,5 miliardi di euro e l'obiettivo è terminare i lavori principali entro il 2020.

Chiese

Reinoldikirche e Marienkirche
  • Reinoldikirche , una chiesa protestante (costruita nel 1233–1450)
  • Marienkirche , una chiesa ora protestante originariamente costruita nel 1170–1200 ma ricostruita dopo la seconda guerra mondiale. L'altare è del 1420.
  • Propsteikirche , Monastero dell'Ordine Domenicano nel centro della città (costruito nel 1331–1353)
  • St. Georg, Aplerbeck , l'unica basilica a croce romanica di Dortmund
  • Große Kirche Aplerbeck , una chiesa neogotica
  • San Pietro nel sobborgo di Syburg, la più antica chiesa nei limiti della città
  • Heilig-Kreuz-Kirche, chiesa protestante (inizio costruzione 1911)
  • Cappella di Santa Margherita, una cappella protestante costruita nel 1348

castelli

  • Haus Bodelschwingh (13° secolo), un castello con fossato
  • Haus Dellwig (XIII secolo), castello con fossato parzialmente ricostruito nel XVII secolo. La facciata e la ripida torre, e due edifici a graticcio, sono originali.
  • Haus Rodenberg (13° secolo), un castello con fossato
  • Altes Stadthaus , costruito nel 1899 da Friedrich Kullrich
  • Romberg Park Gatehouse (XVII secolo), un tempo portineria di un castello con fossato. Ora ospita una galleria d'arte.
  • Il castello di Husen , la casa torre di un antico castello, nel comune di Syburg.

Edifici industriali

Gli edifici più industriali di Dortmund fanno parte dell'Industrial Heritage Trail (in tedesco : Route der Industriekultur ). Il sentiero collega le attrazioni turistiche legate al patrimonio industriale nell'intera area della Ruhr in Germania . Fa parte dell'Itinerario Europeo del Patrimonio Industriale .

Edifici culturali

Altri edifici importanti

  • Florianturm , (torre della televisione Florian)
  • Westfalenstadion : campo da calcio del Borussia Dortmund , concesso in licenza fino al 2021 con il nome di Signal Iduna Park
  • Vicino al Westfalenstadion si trovano il Westfalenhallen , un grande centro congressi, sede di numerosi importanti convegni, fiere, gare di pattinaggio su ghiaccio, concerti e altri importanti eventi sin dagli anni '50.
  • Memoriale di Steinwache

Strutture a molti piani

La struttura più alta di Dortmund è la torre delle telecomunicazioni Florianturm a 266 m o 873 piedi. Altri edifici alti sono le chiese intorno al centro della città. Di seguito è riportata una selezione degli edifici per uffici più alti di Dortmund.

  • RWE Tower (grattacielo alto 100 metri)
  • Westnetz Hochhaus Dortmund (grattacielo alto 100 metri)
  • Westfalentower (grattacielo alto 88 metri)
  • Harenberg City-Center (grattacielo alto 86 metri)
  • Sparkassen-Hochhaus (grattacielo alto 70 metri)
  • IWO-Hochhaus (grattacielo alto 70 metri)
  • Ellipson (grattacielo alto 66 metri)
  • Volkswohl Bund Hochhaus (grattacielo alto 60 metri)

Trasporti

Trasporto stradale

La sezione Ruhrschnellweg East Dortmund
è l'autostrada più congestionata della Germania.

).

Ciclismo

La bicicletta a Dortmund è supportata dagli urbanisti: esiste una vasta rete di piste ciclabili che ha avuto inizio negli anni '80. Dortmund è stata ammessa l'8 agosto 2007 all'Associazione tedesca delle città e dei comuni pedonali e ciclabili della NRW (AGFS). Dortumund è collegata a numerose piste ciclabili a lunga distanza e a una superstrada ciclabile chiamata Radschnellweg Ruhr ( Pista ciclabile veloce della zona della Ruhr).

Trasporto ferroviario

Stazione ferroviaria centrale di Dortmund

Come per la maggior parte dei comuni dell'area della Ruhr, il trasporto locale è effettuato da un'azienda locale di proprietà pubblica per il trasporto all'interno della città, la filiale DB Regio di Deutsche Bahn per il trasporto regionale e la stessa Deutsche Bahn per i viaggi a lunga distanza. Il vettore locale, Dortmunder Stadtwerke (DSW21), è membro dell'associazione Verkehrsverbund Rhein-Ruhr (VRR) delle aziende di trasporto pubblico nell'area della Ruhr, che fornisce una struttura tariffaria uniforme in tutta la regione. All'interno della regione VRR, i biglietti sono validi sulle linee di tutti i membri e sulle linee ferroviarie di DB (ad eccezione delle reti ad alta velocità InterCity e Intercity-Express ) e possono essere acquistati presso le biglietterie automatiche e i centri servizi di DSW21, tutti gli altri membri di VRR e DB.

e altre città della regione del Reno-Ruhr.

Trasporto pubblico

Per il trasporto pubblico, la città dispone di un'ampia Stadtbahn e di un sistema di autobus. La Stadtbahn ha otto linee (dalla U41 alla U49) che servono Dortmund e il grande sobborgo di Lünen a nord. I treni che circolano sulla linea sono infatti metropolitane leggere in quanto molte linee viaggiano lungo un binario in mezzo alla strada invece che in metropolitana più lontano dal centro città. L'intervallo minimo di manutenzione è di 2,5 minuti, anche se lo schema normale prevede che ogni linea venga eseguita a intervalli di 5-10 minuti. Nell'aprile 2008 è stata inaugurata la linea metropolitana leggera est-ovest di nuova realizzazione, che completa il servizio metropolitano nel centro cittadino e sostituisce gli ultimi tram in superficie.

Numerose linee di autobus completano il sistema di trasporto pubblico di Dortmund. Gli autobus notturni sostituiscono i servizi della Stadtbahn tra l'1:30 e le 7:30 nei fine settimana e nei giorni festivi. Il nodo centrale per il servizio di autobus notturni è Reinoldikirche nel centro della città, dove iniziano e finiscono tutte le linee di autobus notturni.

L' H-Bahn della Dortmund University of Technology è una monorotaia sospesa costruita appositamente per trasportare i passeggeri tra i due campus dell'università, che ora sono anche affiancati da laboratori di ricerca e altre società e startup high-tech. Un sistema di monorotaia quasi identico trasferisce i passeggeri all'aeroporto di Düsseldorf .

Trasporto aereo

.

Nel 2019 l'aeroporto ha servito 2.719.563 passeggeri principalmente utilizzati per voli charter low cost e leisure. L'aeroporto intercontinentale più vicino è l'aeroporto di Düsseldorf .

Trasporto d'acqua

Il porto di Dortmund ( Hafen ) è il porto canale più grande d'Europa e l'undicesimo porto fluviale della Germania.

Economia

Quartiere centrale degli affari "Wallring"
Quartiere centrale degli affari "Rheinlanddamm"
Posizione futura Lake Phoenix e Phoenix-East

Dortmund si è adattata dopo il crollo delle sue industrie secolari dell'acciaio, del carbone e della birra. La regione si è spostata verso l'alta tecnologia, la robotica , tecnologie biomediche , micro tecnologia dei sistemi , ingegneria, turismo, finanza, l'istruzione, i servizi ed è quindi una delle più dinamiche città della new economy in Germania. Nel 2009, Dortmund è stato classificato come una città Nodo nel Index Città Innovazione pubblicato da 2thinknow.

Centinaia di PMI hanno ancora sede a Dortmund e dintorni (spesso chiamata Mittelstand ). Dortmund è anche sede di una serie di aziende di tecnologia dell'informazione di medie dimensioni, molte collegate all'università locale TU Dortmund nel primo centro tecnologico in Germania chiamato "Technologiepark Dortmund" aperto negli anni '80. Con circa 280 aziende come Boehringer Ingelheim e Verizon Communications e più di 8.500 dipendenti, TechnologiePark Dortmund è uno dei parchi tecnologici di maggior successo in Europa. La città lavora a stretto contatto con istituti di ricerca, università private e aziende per collaborare alla commercializzazione di iniziative scientifiche. Inoltre, 680 aziende IT e software con 12.000 dipendenti hanno sede a Dortmund, rendendo la città una delle più grandi sedi di software della Germania. Due dei primi 10 fornitori di servizi IT in Germania hanno sede a Dortmund - adesso SE e Materna Group.

Dortmund è sede di molte compagnie assicurative, ad esempio Signal Iduna , Continentale Krankenversicherung, Bundesinnungskrankenkasse Gesundheit (BIG direkt) e Volkswohl Bund. Negli ultimi anni sono cresciuti un settore dei servizi e un'industria ad alta tecnologia. Alcune delle sue aziende più importanti di questi settori includono Amprion e RWE-Westnetz (Elettricità), Rhenus Logistics (Logistica), Wilo , KHS GmbH , Elmos Semiconductor , ABP Induction Systems , Nordwest Handel AG , tutte con sede qui. Le aziende con attività a Dortmund o nei dintorni includono Zalando , Daimler AG : EvoBus, RapidMiner , Gap Inc. e ThyssenKrupp .

per 17 milioni di dollari.

Turismo

Concerto Cityring, Piazza della Libertà
.

La maggior parte dei turisti sono visitatori domestici, provenienti dalla Germania. I viaggiatori internazionali arrivano dal Regno Unito, dai Paesi Bassi , dall'Austria e dalla Svizzera . Dortmund attira anche turismo d'affari , essendo stato dotato di strutture come WILO, Amprion vicino a Westfalenhallen e turismo calcistico con Fans of Borussia Dortmund . Le 5 attrazioni più visitate sono state il mercatino di Natale, con più di tre milioni e mezzo di visitatori, Signal Iduna Park , Deutsches Fußballmuseum , Dortmund U-Tower , Zollern II/IV Colliery e Westfalenpark .

Shopping

Il Westenhellweg è una popolare destinazione per lo shopping e con quasi 13.000 visitatori all'ora è stata la via dello shopping più frequentata della Germania nel 2013. Durante il Medioevo, Dortmund era l'unica città imperiale libera in Westfalia, essendo già stata considerata un importante centro commerciale. Oggi alcuni dei negozi più rinomati, i grandi magazzini hanno negozi qui. È una zona pedonale ed è delimitata dalla Reinoldikirche a est e dalla U-Tower a ovest. Il Westenhellweg ha uno degli affitti più alti per spazi commerciali e uffici nel Nord Reno-Westfalia . L'85% dei negozi sono catene di vendita al dettaglio come H&M , Saturn , Esprit , Zara o NewYorker . Nel 2009 è stato aperto un nuovo centro commerciale chiamato Thier-Galerie , con quasi 100 negozi e catene, tra cui; Armani , Adidas , Diesel e Hollister .

Altri tre centri commerciali occupano la Thier-Galerie; Galeria Kaufhof e Karstadt , oltre a grandi negozi di abbigliamento al dettaglio di moda da Peek & Cloppenburg e C&A . Durante il mese prima di Natale , l'estesa zona pedonale ospita il Mercatino di Natale di Dortmund , uno dei mercatini di Natale più grandi e antichi della Germania. Con oltre 3,5 milioni di visitatori e 300 bancarelle attorno a un gigantesco albero di Natale alto 45 metri, è uno dei mercatini più visitati e popolari al mondo.

Nelle immediate vicinanze della sala concerti di Dortmund si trova il Brückstraßenviertel , un quartiere particolarmente adatto ai giovani. La "Rue de Pommes Frites", così chiamata dai cittadini di Dortmund la Brückstraße, si è trasformata in una moderna passeggiata dello shopping, orientata verso un mercato più giovane.

Per molto tempo, la Kampstraße ha avuto un'esistenza oscura come strada parallela al Westenhellweg e all'Ostenhellweg, ma è diventata un grande viale contenente negozi specializzati. Proprio accanto alla Kampstraße si trova la Kleppingstraße , una via dello shopping con un'alta concentrazione di gastronomia e negozi costosi e prestigiosi come van Laack, Lindner Fashion, Marc Cain. Si trova tra Ostenhellweg e Neutor fino a Wallring.

Porto e logistica

Hub logistico Porto

Dortmund è uno dei più importanti hub logistici in Germania, più di 900 aziende che lavorano nella logistica, nonché istituti scientifici riconosciuti a livello nazionale e internazionale. Il porto di Dortmund, che termina il canale Dortmund-Ems che collega Dortmund al Mare del Nord, è il più grande porto canale europeo con 10 banchine e una lunghezza del molo di 11 km. La varietà di diverse attività che si svolgono presso il Fraunhofer Institute Material Flow and Logistics ( Fraunhofer Society ) ha portato, negli ultimi anni, a un raggruppamento di competenze nei settori della logistica e della digitalizzazione in città. Iniziative industriali e progetti pilota, come il laboratorio di innovazione Hybrid Services in Logistics, il cluster di efficienza LogistikRuhr, Industrial Data Space, il Dortmund Mittelstand 4.0 Center of Excellence e i laboratori aziendali. L'hub digitale per la logistica del Ministero federale dell'economia e dell'energia ha sede a Dortmund ed è gemellato con Amburgo .

Le aziende con grandi hub logistici per la Germania e l'Europa a Dortmund includono:

fiere

Dortmund ospita il dodici più grande centro espositivo della Germania, Halls of Westfalia, che si trova vicino al centro della città, vicino all'aeroporto di Dortmund . Con circa 77.000 visitatori ogni anno, Jagd & Hund è di gran lunga il più grande evento che si tiene lì. Altre importanti fiere aperte ai consumatori includono "Intermodelbau", la più grande fiera mondiale dei consumatori per il modellismo, e una delle fiere leader per la cultura giovanile "YOU". Fiere importanti riservate ai professionisti includono "DIM" (Deutsche Immobilienmesse, fiera immobiliare tedesca), Creativa (Hobby) e InterTabac (Tabaco).

Agenzia federale e organizzazioni pubbliche

Dortmund è sede dell'Istituto federale per la sicurezza e la salute sul lavoro , l'Ufficio nazionale per le prove sui materiali del Nord Reno-Westfalia e l'ufficio doganale principale.

Consolati

Città profondamente internazionale, Dortmund ospita missioni diplomatiche ( consolati e consolati generali ) di Italia , Grecia , Bangladesh , Ghana , Sudafrica , Repubblica Ceca e Slovenia .

tribunali

Diversi tribunali si trovano a Dortmund, tra cui:

  • Landgericht Dortmund (Tribunale regionale di Dortmund)
  • Amtsgericht Dortmund (Tribunale locale di Dortmund)
  • Sozialgericht Dortmund (Tribunale sociale di Dortmund)
  • Arbeitsgericht Dortmund (Tribunale del lavoro di Dortmund)

Media

Centro di Harenberg

Giornali

A Dortmund e dintorni vengono pubblicati due importanti quotidiani. Il conservatore Ruhr Nachrichten , noto anche come RN , è stato fondato nel 1949. Il RN ha una tiratura di oltre 225.000 copie giornaliere. L'altro importante quotidiano, il Westfälische Rundschau , è stato pubblicato per la prima volta nel 1945 e ha una tiratura giornaliera di oltre 181.000. Il WR è pubblicato dal terzo più grande editore di giornali e riviste della Germania Funke Mediengruppe .

Riviste

è una rivista musicale tedesca con una tiratura di circa 35.000 copie.

Radio e TV

Westfalentower, studio regionale di Sat.1

Il Westdeutscher Rundfunk (WDR, West German Broadcasting Cologne ha un grande studio a Dortmund, responsabile dell'area orientale della Ruhr . Ogni giorno produce una rivista regionale di notizie serali di 30 minuti (chiamata Lokalzeit Ruhr ), un pomeriggio di 5 minuti notiziario e diversi programmi di notizie radiofoniche. Un'emittente locale chiamata Radio 91.2 è andata "in onda" all'inizio degli anni '90. Sat.1 ha uno studio regionale a Dortmund. La City si trova accanto a Londra e Parigi come una delle tre sedi centrali di Global Tamil Vision e GTV-Deutschland.

Due grandi canali radio di Westdeutscher Rundfunk stanno inviando da Dortmund.

  • WDR 2 , con musica popolare per adulti, si concentra fortemente su notizie nazionali e regionali, attualità e sport.

Altre emittenti radiofoniche includono Radio NRW ed eldoradio*.

Film

sono stati girati in città.

Formazione scolastica

Dortmund ha 160 scuole e 17 aziende, gli istituti tecnici insegnano a più di 85.000 studenti. La città ha un programma di istruzione primaria di 4 anni. Dopo aver completato la scuola primaria, gli studenti continuano alla Hauptschule, Realschule, Gesamtschule o Gymnasium (scuola preparatoria universitaria). Lo Stadtgymnasium Dortmund, fondato nel 1543 come Archigymnasium, è una delle scuole più antiche d'Europa. Il Leibniz Gymnasium, una scuola pubblica bilingue situata nel distretto di Kreuzviertel, è particolarmente popolare tra i bambini della comunità espatriata di lingua inglese. La scuola è una scuola di maturità internazionale. Il Goethe-Gymnasium fu fondato nel 1867 come prima scuola che offriva un'istruzione superiore alle ragazze della città. È stata una NRW Sportschule, incentrata sullo sport, dal 2009.

Istruzione superiore

TU Dortmund (Università tecnica di Dortmund) è stata fondata nel 1968 e si trova nella parte meridionale della città. Ha circa 30.000 studenti e una vasta gamma di materie di fisica , ingegneria elettrica , chimica , pianificazione territoriale ed economia . L'università ha la sua stazione ferroviaria all'ingresso principale del campus, a soli sette minuti dal centro della città. L'università è altamente classificata in termini di prestazioni di ricerca nei settori della fisica , dell'ingegneria elettrica , della chimica e dell'economia . Il punto di riferimento più evidente dell'università è l' H-Bahn , un treno monorotaia che collega i campus nord e sud.

La Dortmund University of Applied Sciences and Arts è una Fachhochschule con 12.300 studenti e 669 dipendenti, 232 dei quali sono professori. La Fachhochschule è stata creata dalla fusione di diverse istituzioni di istruzione superiore nel 1971. A causa della sua storia di istituzioni separate, è composta da tre campus in diverse parti di Dortmund. I dipartimenti di ingegneria meccanica ed elettrica si trovano a Sonnenstraße vicino al centro della città. Il dipartimento di design ha il proprio campus a Max-Ophüls-Platz, mentre i dipartimenti di assistenza sociale, economia, informatica e architettura sono ospitati in diversi edifici accanto al campus dell'Università tecnica di Dortmund nel sobborgo di Eichlinghofen. Ulteriori uffici nel centro della città sono utilizzati per scopi amministrativi.

La città è sede di numerose altre università, college e accademie, che attraggono circa 45.000 studenti. Tra questi ci sono:

  • FOM Hochschule für Oekonomie & Management, Standort Dortmund : Accademia per il management, fondata nel 1993.
  • Fachhochschule für öffentliche Verwaltung Nordrhein-Westfalen : Accademia per la pubblica amministrazione.
  • International School of Management : Accademia privata incentrata sulla gestione e l'economia, fondata nel 1990.
  • IT-Center Dortmund : college privato fondato nel 2000.
  • Università internazionale di scienze applicate Bad Honnef - Bonn : è un'università di economia e management privata riconosciuta dallo stato

Ricerca

La città ha un'alta densità di istituti di ricerca di fama internazionale, come la Fraunhofer Society , l' Associazione Leibniz e la Max Planck Society , che sono indipendenti o solo vagamente collegati alle sue università.

Vivibilità e qualità della vita

Dortmund è una delle città meno stressanti al mondo.

Nel novembre 2017, secondo uno studio dei dati dell'Ufficio nazionale di statistica tedesco, dell'Agenzia nazionale per l'occupazione, Mercer , Handelsblatt , Numbeo e Immowelt, Dortmund si è classificata al settimo posto delle città più vivibili della Germania per gli espatriati . Nel settembre 2017, il New York Times ha elogiato la città di Dortmund, che si è adattata dal crollo delle sue secolari industrie siderurgiche e del carbone e si è spostata verso la tecnologia biomedica ad alta tecnologia, la tecnologia dei microsistemi e altri servizi, come la stella nascosta di cambiamento strutturale che garantisca una buona qualità della vita per i dipendenti. Secondo il Global Least & Most Stressful Cities Ranking 2017 Dortmund è una delle città meno stressanti al mondo. È al 27° posto su 150, tra Copenaghen e Vancouver , ed è ai primi posti nelle categorie traffico e trasporti pubblici, uguaglianza di genere e debito per capitale.

Come una fenice che risorge dalle ceneri ed esemplare per trasformazione strutturale - questo il titolo di un articolo nella versione online sulla Neue Zürcher Zeitung sulla vivibilità urbana e la nuova architettura eccezionale a Dortmund.

In un sondaggio 2015/2016 incentrato sulla vita studentesca in Germania , Dortmund si è classificata al settimo posto.

In uno studio del 2012 sulle più grandi città più vivibili della Germania , Dortmund si è classificata al decimo posto tra Norimberga e Stoccarda e prima di tutte le grandi città tedesche per sport, gastronomia e opportunità di shopping.

Nel 2009, Dortmund è stata classificata come città nodo nell'Innovation Cities Index pubblicato da 2thinknow e nel 2014 acclamata come la città più sostenibile della Germania .

Cultura

Il nuovo teatro dell'opera è uno dei più grandi teatri della Germania.
La Konzerthaus Dortmund è una delle sale da concerto più importanti d'Europa.

La città ha una lunga tradizione di musica e teatro. L'orchestra è stata fondata nel 1887 e ora si chiama Dortmunder Philharmoniker . Il primo teatro dell'opera fu costruito nel 1904, distrutto durante la seconda guerra mondiale e riaperto nel 1966 come Opernhaus Dortmund . È gestito dal Theater Dortmund insieme ad altre sedi, tra cui (dal 2002) il Konzerthaus Dortmund. Il Konzerthaus Dortmund è elencato nell'elenco ECHO come una delle 21 sale da concerto più importanti d'Europa.

Il Domicil Jazz Club è uno dei "100 migliori locali jazz del mondo" secondo la rivista jazz americana DownBeat .

La U-Tower di Dortmund, che un tempo era una fabbrica di birra, è ora centro europeo per l'economia creativa e il Museum am Ostwall . L'area intorno alla U-Tower chiamata "Union Viertel" fa parte dei Creative.Quarters Ruhr e sono radicati nella Capitale Europea della Cultura RUHR.2010 .

Il palcoscenico principale del cabaret di Dortmund è il Cabaret Queue, che si trova vicino al lago Phoenix. Altri famosi teatri di cabaret sono il Fletch Bizzel e il teatro Olpktetal. L'evento di cabaret più importante è il RuhrHOCHdeutsch, uno dei festival di cabaret di maggior successo in Germania. Presenta artisti da tutto il mondo.

Dortmund è anche famosa per il suo mercatino di Natale, che attira oltre tre milioni e mezzo di visitatori nelle sue 300 bancarelle attorno a un gigantesco albero di Natale alto 45 metri. Il mercato è famoso per i suoi ornamenti fatti a mano e le sue prelibatezze.

Ricreazione

Giardino botanico Rombergpark
Florianturm , Westfalenpark
Juicy Beats Festival, Westfalenpark
.

Lo zoo di Dortmund è il giardino zoologico con 28 ettari vicino al Rombergpark ed è stato fondato nel 1953. Con 1.800 animali appartenenti a 250 specie, lo zoo di Dortmund è il secondo più grande della valle della Ruhr. È specializzato nell'allevamento e nell'allevamento di specie sudamericane ed è leader nell'allevamento del formichiere gigante , del tamandua e della lontra gigante .

Il Westfalenpark è il parco cittadino più famoso di Dortmund. Il parco ha una superficie di 72 ettari ed è uno dei più grandi giardini urbani della Germania. Fu aperto per la prima volta nel 1959 come secondo Bundesgartenschau ( abbr. BUGA) nel Nord Reno-Westfalia . Con il rosario nazionale con 3.000 diverse varietà di rose, giardini a tema, un centro di protezione ambientale, il Museo tedesco dei libri di cucina, un giardino geologico, caffè e aree ricreative, offre numerose opportunità per una giornata di attività diverse. Il Westfalenpark di Dortmund è anche un luogo popolare per eventi nella zona della Ruhr, con feste, festival, eventi, teatro, musica e mercatini delle pulci e dei giardini. Una delle migliori viste sull'intera valle della Ruhr è offerta dalla piattaforma per i visitatori e dal ristorante girevole nella torre Florian alta 209 metri . Un'altra attrazione estiva è la seggiovia, aperta nel 1959 e che corre la domenica tra una stazione di "Montagna" e una di "Valle" a 500 metri di distanza.

Musei

Con più di 20 musei, Dortmund ha una delle più grandi varietà di musei nella valle della Ruhr. Ci sono alcuni punti di ancoraggio sulla Strada Europea del Patrimonio Industriale .

Museo di Arte e Storia Culturale

Il Museum am Ostwall (conosciuto come Museum am Ostwall fino al 2010) è un museo di arte moderna e contemporanea . È stata fondata alla fine degli anni '40 e si trova nella U-Tower di Dortmund dal 2010. La collezione comprende dipinti , sculture , oggetti e fotografie del XX secolo, oltre a oltre 2.500 elementi grafici , che spaziano dall'espressionismo all'arte moderna classica fino ai giorni nostri giorno. Al centro della collezione ci sono opere di Ernst Ludwig Kirchner , Otto Mueller , Emil Nolde e grafiche di Pablo Picasso degli anni '40 e '50, oltre ad altre di Joan Miró , Marc Chagall e Salvador Dalí .

Il Museo del calcio tedesco (in tedesco : Deutsches Fußballmuseum ), noto anche come DFB- Museum, è il museo nazionale del calcio tedesco . Si trova vicino alla Dortmund Hauptbahnhof e fa parte di un miglio di arte e cultura tra il centro creativo Dortmund U-Tower e il Theater Dortmund , fondato per preservare, conservare e interpretare importanti collezioni di cimeli calcistici. Nella sua mostra permanente, il Museo presenta la storia della nazionale di calcio tedesca e della Bundesliga .

Fiera della salute e sicurezza sul lavoro in Germania

Il Museum für Kunst und Kulturgeschichte o MKK ( Museo di arte e storia culturale ) è un museo municipale situato in un edificio Art Déco che un tempo era la Cassa di risparmio di Dortmund. La collezione comprende dipinti, sculture, mobili e arte applicata, che illustrano la storia culturale di Dortmund dai primi tempi al XX secolo. Ci sono regolarmente mostre temporanee di arte e cultura, nonché una mostra permanente sulla storia del rilevamento , con rari strumenti geodetici.

Lo Steinwache è un museo commemorativo della mostra Widerstand und Verfolgung a Dortmund 1933-1945 ("Resistenza e persecuzione a Dortmund 1933-1945"), che dimostra la persecuzione sotto il nazionalsocialismo con molte fotografie, brevi testi e talvolta con resoconti di testimoni contemporanei . Il museo si trova in una vecchia prigione e aveva la reputazione di Die Hölle von Westdeutschland ("L'inferno della Germania occidentale"). Tra il 1933 e il 1945 più di 66.000 persone furono imprigionate nella prigione di Steinwache.

Altri importanti musei di Dortmund sono:

  • DASA – Arbeitswelt Ausstellung (Fiera della salute e sicurezza sul lavoro in Germania)
  • Archivio di architettura Renania settentrionale-Vestfalia
  • Borusseum (Museo del Borussia Dortmund)
  • Zollern II/IV Miniera di carbone (primo monumento di costruzione tecnica della Germania di importanza internazionale)
  • Museo di storia naturale Dortmund
  • Museo della birra
  • Museo HOESCH

Non situato direttamente a Dortmund ma importante per la storia della città:

Festival e vita notturna

Mayday 2009 Westfalenhallen

Dortmund offre una varietà di ristoranti, bar e club. I club si concentrano dentro e intorno al centro città (Wallring) e nel quartiere Kreuzviertel. Dopo il Molotov di Amburgo e il Berghain di Berlino, l'FZW (Freizeitzentrum West) nel distretto di Union è uno dei tre migliori club della Germania. Con 307 eventi nel 2015, tra concerti, feste, festival, letture e proiezioni di calcio, hanno rafforzato la reputazione dell'FZW come "it club" nella regione della Ruhr.

". La stima ufficiale è che hanno partecipato 1,6 milioni di visitatori, rendendola la più grande parata fino ad oggi.

Ogni anno, il festival musicale Juicy Beats trasforma il Westfalenpark in un enorme festival di musica pop, rap, elettronica, indie, alternative, reggae e urban - più di recente con oltre 50.000 visitatori.

Cucina

Panetteria tradizionale per Dortmunder Salzkuchen
Dortmunder Export
Panhas

I piatti tradizionali della regione sono Pfefferpotthast (una forma di gulasch, anche se contiene più carne di manzo), Balkenbrij , Heaven and Earth (Himmel und Äd; sanguinaccio con mele cotte mescolate con purè di patate ), Currywurst e Pumpernickel con Griebenschmalz (lardo tedesco con croccante pezzi di cotenna di maiale).

In estate alla gente piace mangiare un Dortmunder Salzkuchen (panini con frutti di cumino, sale, carne e cipolle). Anche un pasto speciale in inverno è il Reibekuchen (frittelle di patate fritte servite con salsa di mele).

Dortmund ha più di 550 anni di tradizione birraria, alcuni dei più antichi birrifici della Vestfalia sono fondati intorno al vecchio mercato di Dortmund. Dortmund è conosciuta per la sua birra chiara chiamata Dortmunder Export o Dortmunder, è diventata popolare tra i lavoratori industriali ed è stata responsabile per la Dortmunder Union che è diventata la più grande fabbrica di birra della Germania e Dortmund con la più alta concentrazione di birrerie in Germania. Marche di birra popolari e tradizionali sono Dortmunder Actien Brauerei , Bergmann Bier, Kronen , Union , Brinkhoff's, Dortmunder Hansa , Hövels, Ritter, Thier e Stifts.

"Stösschen" è una birra in un bicchierino "Stösschen" da 0,2 litri e può essere bevuta in circa due sorsi. L'idea di uno Stößchen è nata nel 19° secolo quando le persone avrebbero dovuto aspettare al passaggio a livello per attraversare la linea ferroviaria Nordstadt che divideva il centro città dal quartiere Nordstadt. Un oste locale ha visto il potenziale di servire bevande veloci alle persone in attesa e ha avuto inizio una tradizione di Dortmund.

Il Dortmunder Tropfen Schnaps è un tipo di liquore aromatizzato con erbe o spezie e tradizionalmente bevuto puro come digestivo .

Gli sport

Sede del club sportivo Borussia Dortmund (BVB)
Sede DHB

Dortmund si chiama Sportstadt (Città dello sport). La città è la sede della più grande associazione di pallamano al mondo, la German Handball Association (in tedesco: Deutscher Handballbund) (DHB) e la lega professionistica tedesca di pallamano Handball-Bundesliga (HBL). Inoltre, Dortmund è sede del centro olimpico di Westfalia.

La città è sede di molti club sportivi, atleti iconici e ogni anno organizza diversi eventi sportivi di fama mondiale, come la Ruhrmarathon e lo Sparkassen Chess-Meeting .

Calcio

Dortmund è sede del club sportivo Borussia Dortmund , uno dei club di maggior successo nella storia del calcio tedesco . Il Borussia Dortmund è l'ex campione della Bundesliga più di recente nel 2011-12. Il Borussia Dortmund ha vinto la UEFA Champions League e la Coppa Intercontinentale nel 1997, così come la Coppa delle Coppe UEFA nel 1966. Questo li ha resi i primi vincitori di trofei europei in Germania. I 'Die Borussen' sono otto volte campioni di Germania e hanno vinto cinque Coppe di Germania . Il Borussia Dortmund gioca al Westfalenstadion , attualmente noto come Signal Iduna Park. È stato costruito per la Coppa del Mondo FIFA 1974 e ha anche ospitato alcune partite della Coppa del Mondo FIFA 2006 . È lo stadio di calcio più grande della Germania con una capacità massima di 81.359 spettatori.

Stadion Rote Erde

Palla a mano

Il Borussia Dortmund ha una squadra di pallamano femminile che gioca nella prima Bundesliga .

Tennis da tavolo

Il Borussia Dortmund ha anche una squadra di ping pong , che gioca nella seconda Bundesliga.

Football americano

I Dortmund Giants , istituiti il ​​22 maggio 1980, sono una squadra di football americano di Dortmund. Il nome ufficiale del club è 1. Dortmunder Footballclub Dortmund 1980 "Giants" eV Il club ha trascorso la stagione 1994 in 2. Bundesliga prima di cadere per due stagioni nella Regionalliga West di terzo livello . Altre cinque stagioni della 2. Bundesliga sono seguite dal 1997 al 2001, l'ultima in una squadra combinata con i Bochum Cadets come Dortmund B1 Giants. Dopo un periodo di cinque stagioni nella Regionalliga, il club ha terminato la stagione 2014 senza vittorie e ha dovuto tornare in Oberliga ancora una volta.

Eissportzentrum Westfalenhallen

Hockey su ghiaccio

Eisadler Dortmund è un club di hockey su ghiaccio della città che milita nel Eissportzentrum Westfalenhallen un arena sportiva coperta al Strobelallee. Hanno giocato nel 2016/17 nell'Oberliga, il terzo livello di hockey su ghiaccio in Germania.

Pallacanestro

La squadra di basket della città è la squadra di basket SVD 49 Dortmund che gioca nelle rispettive seconde divisioni nazionali.

Baseball

Il club di baseball della città, il Dortmund Wanderers, gioca nella prima Bundesliga

Altri sport

Lo Sparkassen Chess-Meeting è stato ospitato a Dortmund dal 1982.

Inoltre, Dortmund possiede un ippodromo per tutte le stagioni chiamato Galopprennbahn Dortmund.

Relazioni internazionali

Dortmund è gemellata con:

persone notevoli

Nato prima del 1900

Friedrich Arnold Brockhaus
Wilhelm Canaris 1940
Marco Reus

Nato 1901-1950

Nati dopo il 1950

Riferimenti

Bibliografia